Helianthus annuus L.


Girasole comune. Desrizione: erbacea annua a fusto eretto cavo scanalato con setole patenti quando raggiunge la maturità si curva all’apice. Dovuto al peso dell’infiorescenza. Può raggiungere i tre metri.   Foglie: alterne lungamente picciolate a lamina ovale-lanceolata ruvide nervate e margine dentato.   Fiori: a disco che può raggiungere i trenta centimetri generalmente unico aContinua a leggere “Helianthus annuus L.”

Gloriosa superba.


Caratteristiche. Pianta rampicante a radice tuberosa con fusti sottili i quali si aggrappano ai sostegni. Fiori: vistosi e solitari si formano alle ascelle delle foglie. I tepali di colore giallo arancio con varie sfumature di rosso.    Provenienza: Africa tropicale, subtropicale meridionale. Si è naturalizzata in Australia, dove è considerata un infestante.

Ajuga pyramidalis L.


Iva piramidale, Bugola. Descrizione: erbacea perenne. Il fusto, eretto pubescente raggiunge i trenta centimetri in altezza. Le foglie ovoidi pubescenti si caratterizzano per il portamento piramidale. Opposte tra di loro appena crenulate. Le cauline sessili di colore verde giallastro alla base si tingono di un colore porpora o violetto verso l’apice. Fiori: ascellari, posti aiContinua a leggere “Ajuga pyramidalis L.”

Silybum marianum L.


Asteraceae   Cardo di Santa Maria, cardo mariano. Descrizione: pianta biennale. La radice, sferica spessa e ramificata. Il fusto eretto striato. Ramificato nella parte superiore. Il primo anno produce una rosetta basale di foglie. Nel secondo anno si sviluppa e può raggiungere i 150 cm. Foglie: le basali picciolate pennatifide aventi un margine ondulato. IContinua a leggere “Silybum marianum L.”

Ophrys speculum L.


Famiglia: Orchidaceae Orfide ciliata, orfide a specchio. Descrizione: pianta bulbosa da qui nascono fiori e foglie. Il fusto angoloso e gracile portante dai 2 ai 8 fiori grandi e alterni. Le foglie di colore verde sono basali disposte a rosetta, ovatto lanceolate, con apice ottuso. Brattee lanceolate larghe più dell’ovario.   L’infiorescenza: pauciflora portante, sepaliContinua a leggere “Ophrys speculum L.”

Dipsacus fullonum L.


 Scardaccione, cardo dei lanaioli, cima dei pastori, pettine di lupo. Descrizione: pianta bienne. Il fusto eretto tubuloso. Verso l’alto ramificato, sono presenti sul fusto spine molli e patenti. Può raggiungere i 2 metri in altezza. Le foglie basali formano una rosetta oblunghe, nella nervatura centrale sono presenti spine prevalentemente nella pagina inferiore occasionalmente in quellaContinua a leggere “Dipsacus fullonum L.”

Achillea ptarmica L.


Millefoglio palustre.   Descrizione: erbacea perenne munita di breve rizoma orizzontale. Il fusto è semplice eretto, angoloso, glabri alla base, pubescenti e ramificati in alto. Foto: disposte in modo spiralato e alterne a forma lanceolata finemente seghettata ai margini. Infiorescenza: corimbo terminale ombrelliforme. Fiori: periferici femminili di colore bianchi trilobati sub orbicolari. Quelli centrali diContinua a leggere “Achillea ptarmica L.”

Alyssum alpestre L.


Alisso alpestre. Descrizione: pianta perenne a forma cespitoso di colore verde chiaro a grigio tomentoso si presenta legnosa e ramificata fino dalla base con numerose rosette sterili. I fusti ascendenti o prostrato da cui di dipartono i rami fioriferi. Le foglie sono alterne, spatolate arrotondate all’apice. La lamina superiore grigiastra dovuta a peli stellati. LaContinua a leggere “Alyssum alpestre L.”

Amelanchier ovalis Medik.


Pero corvino. Descrizione: arbusto a portamento cespuglioso, generalmente di ridotte dimensioni tendenti all’emissione di stoloni striscianti. Foglie: tondeggianti ad ovali di piccole dimensioni picciolate con margine dentellato, la pagina superiore di colore verde opaca glabra. La pagina inferiore è ricoperta da una pelosità argentea. In autunno si colorano di toni aranciati. Le brattee lesiniformi diContinua a leggere “Amelanchier ovalis Medik.”