Dipsacus fullonum L.


 Scardaccione, cardo dei lanaioli, cima dei pastori, pettine di lupo.

Immagine

Descrizione: pianta bienne. Il fusto eretto tubuloso. Verso l’alto ramificato, sono presenti sul fusto spine molli e patenti. Può raggiungere i 2 metri in altezza. Le foglie basali formano una rosetta oblunghe, nella nervatura centrale sono presenti spine prevalentemente nella pagina inferiore occasionalmente in quella superiori. Le foglie cauline opposte saldate due a due, lanceolate, sui margini, nella nervatura centrale, presentano delle spine il margine e dentato.

Fiori: riuniti in capolini ovali avvolte da brattee lineari più lunghe dei fiori e spinose. La corolla ha il lobo superiore più sviluppato rispetto agli altri tre.

Immagine

Frutti: acheni di piccole dimensioni a forma allungata.

Habitat: fossi, bordi strada, ruderali, si ritrova fino ai 1400 m.

Distribuzione: in tutta Italia.

Antesi: Giugno Agosto.

Proprietà: specie officinale.

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: