Rosmarinus officinalis L.


Rosmarino.

ImmagineDescrizione: pianta perenne sempreverde a forma cespugliosa. Può raggiungere i due metri in altezza. Presenta una corteccia bruno chiara sul fusto. Foglie verdi scure, lucide, lineari, lunghe, revolute sul bordo. Opposte lungo i rami o in ciuffi ascellari.
Fiori: ascellari brevi generalmente posti nella parte superiore dei rami. La corolla a tubo sporgente gonfia alla fauce azzurro-chiara o lilla o bianco-rosea. Il labbro superiore diritto formato da due lobi, il labbro inferiore trifido con lobo centrale più grande. I lobi laterali oblunghi più o meno rivoluti. Gli stami sono ascendenti e superano la corolla. Lo stillo è semplice a stimma bifido.
Frutto: acheni oblunghi. Di norma sono quattro.
Antesi: Aprile a Agosto. Tutto l’anno lungo le coste e in luoghi protetti.
Habitat: predilige i terreni calcari si ritrova dal livello del mare fino hai 900 m.
Spontaneo sulle coste, presente nella macchia mediterranea. Introdotto o coltivato è presente in tutta Italia.
Proprietà e Utilizzi: commestibile officinale.

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: