Galium magellense.


Caglio della Majella
ImmagineDescrizione: erbacea perenne a fusti subsemplici formano cespugli lassi che raramente superano i 15 cm. Le foglie sono piccole lisce, lucide, carnose, oblanceolate.
Fiori: posti all’ascella delle foglie bratteali. Peduncoli più o meno divergenti ingrossati.
Frutto: liscio o debolmente grinzoso.
Habitat: ghiaie calcaree dai 1800 ai 2500 raramente a quote più elevate.
Distribuzione: centro sud Italia. Escluse le isole.
Antesi: Giugno Agosto.
Curiosità alcune specie del genere Galium vengono utilizzate per cagliare il latte.

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

3 pensieri riguardo “Galium magellense.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: