Salix serpyllifolia Scop


Salice serpolino, salice serpillo.

ImmagineDescrizione: pianta compatta, strisciante al suolo che raggiunge una trentina di centimetri in lunghezza. I fusti si presentano nodosi, striscianti longitudinalmente striati, ramificati di colore bruno scuro. Le foglie di piccole dimensioni. Sub-sessili obovata con tre nervature evidenti. Il margine è interi. L’apice è arrotondato. Brevemente picciolate con la pagina superiore ricoperta di uno strato ceroso. L’infiorescenza successiva allo sviluppo fogliare è ovale peduncolato. I fiori provvisti di una brattea verdastra. I maschili con due stami. Antere gialle anche prima dell’antesi. Quelli femminili con nettario e ovario glabro uniloculare con due stigmi portati in un unico stilo.
Frutti: capsule coniche che contengono semi dotati di peli.

ImmagineHabitat: morene, pascoli, predilige terreni calcari tra i 1700 e i 2800 m.
Distribuzione: arco alpino Italiano.
Antesi: Maggio Agosto.

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: