Nardus stricta L.


Nardo rigido, tondello.

ImmagineDescrizione: erbacea perenne glabra. Con rizomi striscianti. Si presenta in densi cespi in gran parte formati dalle foglie rinsecchite. Culmi eretti con uno o due nodi.

Foglie: setose, rigide e pungenti, più brevi dei fusti.

La spiga: violacee molto stretta, unilaterale, le spighette solitarie su ogni dente del rachide. Stimma visibile e sporgente.

 

Habitat: predilige i terreni acidi e aridi.

ImmagineDistribuzione: Presente in tutte le regioni ad eccezione della Sardegna.

 

Incerta la presenza in Puglia. Molto diffusa nelle Alpi.

 

Antesi: Maggio Agosto.

 

 

 

Note: Nella saggezza popolare le presenza della piante all’interno dei pascoli. Veniva considerata una una sventura in quanto il foraggio non viene gradito dai bovini. È considerato un infestante che colonizza i pascoli impoverendoli.

 

 

 

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: