Ginkgo Biloba


 

L’albero di ginkgo (Ginkgo biloba). E tra le piante in via di estinzione.

ImmagineEsiste da quasi 200 milioni di anni. Questa specie, insieme a una grande varietà di altre piante della stasa famiglia, prosperava numerosa nelle prime ere geologiche.

 

 

Il ginkgo, unico superstite del genere Ginkgo, della famiglia delle Ginkgoaceae, è un albero deciduo dal un tronco alto e grosso.

 

 

 

L’albero di ginkgo selvatico cresce, generalmente, in terreni pianeggianti, ai piedi delle montagne. In Cina, il ginkgo ha assunto il nome di albicocca argentata, perché i suoi frutti assomigliano ad albicocche, spruzzate di farina bianca. Sono di forma ovale con un guscio sottile, bianco e duro.

 

 

 

Dall’innesto al completamento della crescita, l’albero di ginkgo richiede dai venti ai trent’anni. Il ginkgo selvatico richiede anche di più, prima di produrre i frutti, per questo motivo, l’albero di ginko è tradizionalmente conosciuto in Cina come l’albero del, nonno e nipote .A significare che il nonno lo pianta, ma i frutti li mangia solo il nipote. Pianta decisamente longeva. In Cina sono segnalati diversi esemplari hai quali vengono attribuiti centinaia o addirittura migliaia di anni. I suo semi, una volta arrostiti, sono commestibili. Sono usati nella medicina tradizionale cinese per ridurre il flemma, l’asma e la tosse.

 

Il frutto ha una polpa rinfrescante e aromatica.

 

Dalla sua buccia si estrae tannino, che viene usato per conciare le pelli.

Immagine

 

Di colore giallo chiaro, di grana fine, il legno dell’albero di ginkgo è un materiale adatto alla costruzione, al mobilio, e all’uso nella scultura lignea e in artigianato.

 

 

 

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: