Fragola di bosco.


La Fragaria vesca. Fragola di bosco, pianta erbacea della famiglia delle rosacee. Pianta spontanea nei sottoboschi. Viene coltivata per i frutti. Produce piccole fragole dal profumomolto intenso. 

Immagine

 

 

 

Produce piccoli fiori bianchi che possono avere 4/6 petali fioriscono da Aprile a Luglio, e possibile che la stessa pianta faccia più fioriture nell’anno. Alla base in piccoli ciuffi si trovano le foglie dentellate. A volte rifioriscono in autunno. In realtà il frutto è un falso-frutto, che sorregge i frutti propriamente detti che sono i semini di cui è cosparsa la superficie.

 

Immagine

 

Coltivazione:

 

Preferisce suolo acido e fresco con esposizione di mezzombra.

 

Si riproduce per moltiplicazione vegetativa.

 

I frutti, sono di difficile conservazione e devono essere consumati o lavorati rapidamente.

Ha utilizzi medicinali, la fragola di bosco può alleviare disturbi gastrointestinali. Contiene principi attivi. Olii essenziali, tannino, flavone. Contiene calcio,fosforo,ferro,iodio, acido salicilico. Con buone dosi di vitamina C.

 

 

Pubblicato da orto botanico friulano

Questo blog, non rappresenta una testata giornalistica, o un mezzo di informazione scientifica. In quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: